I videogame più giocati su PC

videogame più giocati sul PC

Per quanto le console rappresentino il mezzo preferito dai gamers, non sono pochi coloro che scelgono di fare affidamento sul caro e vecchio computer; che vecchio, in realtà, non è, visti gli aggiornamenti costanti che interessano i moderni sistemi operativi per PC.

Le nuove schede video della serie Nvidia RTX serie 30 sono davvero potentisisme e promettono grafiche di livello superiore, facendo un notevole passo avanti rispetto alla serie 20

I Personal Computer si contraddistinguono per la loro eccezionale potenza, nonché per l’apparato grafico che, seppur di qualità notevole, non influisce minimamente sulle prestazioni del PC.

Rimanendo nell’ambito del videogaming, andiamo alla scoperta dei cinque videogames più giocati in assoluto sul PC.

League of Legend (il più giocato al mondo)

Impossibile non partire dal videogioco più giocato al mondo: League of Legends.

Pubblicato originariamente nel 2009, e sviluppato dalla statunitense Riot Games, League of Legends appartiene alla gamma dei videogiochi MOBA (acronimo di “Multiplayer Online Battle Arena”, traducibile in “Arena di Battaglia Multigiocatore Online”). Un videogioco MOBA, come nel caso di League of Legends, non è altro che un gioco di strategia in cui due o più giocatori si sfidano nella stessa mappa, entrambi con il fine di sconfiggere l’avversario e, al contempo, difendere la propria base.

All’interno di League of Legends, i giocatori prendono il nome di “Evocatori” (il singolo, logicamente, è detto “Evocatore”). Ad ogni Evocatore è demandato il compito di controllare un Campione, vale a dire un personaggio dotato di particolari abilità speciali. Obiettivo dell’Evocatore, dunque, è quello di distruggere le strutture presenti nella base avversaria, il tutto facendo affidamento sui propri Campioni.

La prosecuzione del gioco è garantita dall’aumento costante del livello dell’Evocatore, una prassi resa possibile dall’eliminazione dei Campioni dell’avversario. Inoltre, il giocatore può acquistare armi e materiali per migliorare l’equipaggiamento del rispettivo Campione, così da aumentare le probabilità di vittoria in battaglia.

 Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege

Tra i videogiochi per PC più giocati al mondo figura anche il capitolo Siege della saga di Tom Clancy’s Rainbow Six.

Il videogioco, come i suoi illustri predecessori, appartiene al genere degli sparatutto in prima persona.

A differenza di altri sparatutto, però, Rainbow Six: Siege non presenta una vera e propria storia, bensì un lungo elenco di missioni che il giocatore dovrà portare a termine.

In modalità online, il giocatore può scegliere se effettuare una Partita Veloce, una missione in qualità di Nuova Recluta, una missione Classificata, una Non Classificata e, infine, una serie di esercitazioni all’interno del Campo di Addestramento.

Among Us

Quella di Among Us è una storia particolare. Inizialmente pubblicato nel 2018, il videogioco è rimasto a lungo nell’ombra, tanto che il successo è giunto solamente a due anni di distanza.

Nel corso del 2020, infatti, alcuni videgamers hanno iniziato a giocare e ad appassionarsi al videogioco, effettuando le classiche sessioni di streaming su Twitch. Il tam-tam mediatico, frutto anche della spinta garantita dai social, ha portato Among Us a divenire uno dei più apprezzati videogiochi dell’anno. Il successo, in particolare, è giunto nel corso della pandemia da Covid-19, con il videogioco che ha registrato decine di milioni di nuovi utenti.

Per quanto riguarda la giocabilità, il singolo giocatore si troverà a far parte di un gruppo ristretto compsto da altri gamers. All’interno del gruppo troverà compagni di squadra e “impostori”, questi ultimi rappresentanti il reale obiettivo del giocatore.

Il fine ultimo della squadra sarà quello di individuare gli impostori ed eliminarli, completando una serie di attività indicate su una mappa. Allo stesso tempo, gli impostori avranno il compito di eliminare i singoli compagni di squadra, senza che però avvenga l’identificazione da parte dei primi.

Valorant

Particolarmente apprezzato, tra gli utenti del PC, è il videogioco Valorant, appartenente al genere degli sparatutto in prima persona.

Sviluppato da Riot Games, gli stessi sviluppatori di League of Legends, il videogioco prevede uno scontro tra due squadre differenti, ognuna composta da cinque giocatori impegnati a sfidarsi tra loro con i rispettivi personaggi. Ogni personaggio è dotato di abilità specifiche, nonché da un equipaggiamento che il giocatore, a seconda delle esigenze, può ampliare e perfezionare.

Valorant consente di giocare in quattro modalità differenti: la Competitiva, quella Non Competitiva, la modalità Assalto Spike e la Deathmatch.

Il gioco, sin dal primo giorno di pubblicazione, ha sbaragliato diversi record (in termini di ore di visualizzazione) sulla piattaforma Twitch, a testimonianza dell’enorme apprezzamento da parte dei suoi utenti.

Apex Legends

Infine, in quinta posizione veniamo ad Apex Legends, un free-to-play appartenente al genere degli sparatutto in prima persona.

Il videogame prevede che i giocatori, all’inizio di ogni partita, selezionino i propri eroi, ognuno dei quali dotati di tre abilità specifiche. Le abilità andranno utilizzate nel gioco a seconda dei momenti, con i giocatori che, una volta suddivisi in squadre da due o tre giocatori l’una, avranno l’obiettivo di garantire la resistenza dell’arena rispettiva.

Per quanto riguarda la giocabilità, ogni singolo match può vedere opporsi sino a un massimo di 60 giocatori diversi, ognuno dei quali avrà a disposizione il proprio eroe e le sue specifiche abilità.

Le singole squadre avranno il compito di perlustrare le mappe interessate, potendo raccogliere, nelle varie aree indagate, armi, munizioni per il rifornimento bellico e una vasta gamma di altri strumenti da utilizzare nel corso di una battaglia.

Il videogioco permette di comunicare vocalmente tra i vari membri delle squadre. Oltre a ciò, una particolarità di Apex Legends è data dalla possibilità di indicare rapidamente informazioni relative alla mappa ai proprio compagni di squadra, in modo tale da velocizzare le operazioni di ricognizione nelle aree prese in considerazione.

Ci sono moltissimi altri Videogame per Pc che sono molto giocati, abbiamo scelto i primi 5 ma anche Fortnite è nelle prime posizioni, DOTA 2 e molti altri, il Pc con la sua potenza si sta facendo strada sui migliori videogame al mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.