AMD Radeon RX 6700 XT: presentata la nuova scheda video Big navi

AMD Radeon RX 6700 XT

E’ stata presentata ufficialmente la nuova Radeon RX 6700 XT, che uscirà il 18 marzo ed è pronta a sfidare Nvidia.
L’evento online della casa madre è stato molto veloce ma seguito in tutto il mondo ma è stata presentata una nuova GPU che appartiene alla famiglia delle schede video di nuova generazione le GPU Big Navi
La GPU AMD sarà commercializzata a 479 € dollari (vedremo poi a quanto sarà fissato il prezzo in euro) questa scheda grafica è una soluzione minore nella famiglia delle RX 6000 ma sembra sia nata per giocare a 1440p.

Caratteristiche tecniche della RX 6700 XT

La scheda grafica AMD Radeon RX 6700 XT è presente la nuova architettura da gaming AMD RDNA 2 e presenta 12 GB di memoria GDDR6 e 96 MB di AMD Infinity Cache che la rendono adattissima per giocare a 1440p ad alto refresh

GPU: Navi 22
Lithography: TSMC 7nm
Interfaccia: PCI-E 4.0
Compute Units: 40
Ray Accelerators: 40
Cores: 2560
Boost Clock: 2424 MHz
Memoria: 12 GB GDDR6
Infinity Cache: 96 MB
TGP: 230W

Naturalmente la dotazione di Compute Unit è inferiore alle “sorelle” superiori, in quanto la 6900XT ha 80 Compute Unit
La Nuova Radeon RX 6700 XT è realizzata con tecnologia a 7 nm e sull’architettura AMD RDNA 2

Il Game Clock arriva fino a 2.424 Mhz supportati dai 12 Gb di Ram GDDR6 con un bus a 192bit. Le nuove architetture delle schede video hanno sempre degli avanzamenti in termini di tecnologia come ad esempio la nuovisisma architettura di RDNA 2 e il velocissimo supporto all’Infinity Cache
La scheda video presenta un raffreddamento molto performante costituito da due ventole e heatpipe. Le due ventole sono molto potenti ed è anche stata implementato la modalità Zero RPM che ferma le ventole se non c’è la necessità di raffreddarle o se la scheda video non è impegnata.
L’alimentazione è gestita da 2 connettori PCIe, uno da 8 pin e uno da 6 pin il consumo dichiarato della scheda è di 230W

GLi appassionati di Gaming ad alti FPS saranno davvero felici, questa competizione tra le due case madri porterà notevoli migliorie, perchè ogni casa madre vorrà lo scettro di più  GPU più potente e questo porterà ad una ricerca importante di potenza che si tramuterà per i giocatori in risoluzioni molto alte e FPS sempre più alti

AMD sta puntando molto alla next gen dei PC gaming e infatti il supporto allo Smart Access Memory è stato esteso anche alle CPU Ryzen 3000 (prima era disponibile solo per i modelli Ryzen 5000) l’accoppiata GPU e CPU di AMD permette così di utilizzare questa nuova velocissima funzionalità che permette di alleggerire il carico sulle Vram della scheda video, permettendo il trasferimento di dati solo al momento del bisogno

Disponibilità delle nuove schede video AMD

Il periodo non è dei migliori per quanto riguarda le disponibiltà dei componenti hardware e in particolare delle schede video sia AMD che Nvidia, durante la presentazione è stata annunciata come disponibile dal 18 marzo 2021 e chiaramente dovrebbero esere disponibili anche le versioni della scheda RX 6700 XT realizzati dai maggiori partner come ad esempio Gigabyte, Asus, MSI e molti altri
Staremo a vedere se almeno questa nuova scheda video sarà più reperibile delle altre, oppure se i ritardi dovuti a molti fattori, continueranno ad influenzare le disponibilità e speriamo anche che i miner non se le siano aggiudicate tutte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.